sport

29
Febbraio

The Hateful Eight

Scritto da 

hateful-eight-crossQuentin Tarantino torna ad Hollywood con un nuovo film, The Hateful Eight, che ha ottenuto 3 candidature agli Academy Award: miglior attrice non protagonista (Jennifer Jason Leigh), miglior fotografia e migliore colonna sonora. I protagonisti sono 7 uomini e una donna che si trovano a passare 48 ore nella stessa locanda a causa di una bufera che gli impedisce di raggiungere le loro destinazioni. In realtà, si scopre ben presto che più di qualcuno ha mentito sulla propria identità: «Come in tutti i miei film – ha dichiarato il regista – i personaggi fingono di essere qualcun'altro: si travestono, si mascherano, e dal fatto che riescano o no a camuffarsi dipende chi vive e chi muore». Il genere di appartenenza è senza dubbio il western, ma non mancano scene di tipico taglio giallo o addirittura horror. Nel 2013 il regista aveva annunciato la cancellazione del progetto, a causa dell'approdo (da fonti sconosciute) della sceneggiatura sul web. Pochi mesi dopo si è deciso però di proseguire con i lavori, non prima di aver apportato alcune modifiche al copione, compreso un cambiamento nel finale. Per il suo ottavo film, il maestro di Pulp Fiction ha deciso di lasciare carta bianca al compositore italiano Ennio Morricone, già vincitore del Golden Globe per la colonna sonora, e ora favorito per la vittoria agli Oscar. Il film è approdato nelle sale in due versioni diverse: in digitale e in pellicola da 70 mm, che prevede un diverso formato e un'inquadratura "larga". Per chiarire le motivazioni di questa scelta, Tarantino ha affermato: «Certe scene risultano meravigliose e sfavillanti se viste in 70mm, ma nelle copie digitali perdono tutta la loro potenza».

 

TRAILER
FONTE 1 - FONTE 2