sport

imagesIl bosniaco Miralem Pjanic dalla Roma alla Juve, l'acquisto è andato in porto. La notizia non può essere ufficializzata prima di questo fine settimana per via di alcune questioni burocratiche che riguardano una serie di contratti e documenti, ma le ultime trattative sono già in corso e vanno in una sola direzione, il calciatore pare aver posticipato le vacanze della famiglia per seguir da vicino lo svolgersi della vicenda con il suo agente, Michael Becker. I giallorossi accolgono invece l'olandese Gregory van der Wiel, con un contratto di tre anni.

Fonte uno

imagesCinque scudetti consecutivi per la Juventus. Trentadue in totale secondo i dati ufficiali. Scoppiano i festeggiamenti dopo il gol di Nainggolan, al termine della partita Roma-Napoli. Centinaia i tifosi fuori dal centro sportivo bianconero, in piazza Castello e piazza San Carlo. Festa doppia quindi a Torino, tra liberazione e scudetto. I complimenti giunti anche da parte di Matteo Renzi, tifoso della Fiorentina. Anche sui social vengono diffuse le immagini dei festeggiamenti della squadra. "Dico sempre che si cresce solo attraverso le difficoltà: riguardo il nostro percorso, sono ancora più orgoglioso!" il tweet di Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus.

Fonte uno

razzismo-calcioDurante l’assemblea generale dell'European Club Association, tenutasi a Parigi nella giornata di ieri, è stato presentato un rapporto sull’importanza di sconfiggere le discriminazioni razziali nel calcio professionistico. Il testo, frutto della collaborazione tra l’Unesco e la società calcistica italiana Juventus, si compone di una serie di indagini e sondaggi realizzati da un team internazionale di esperti, ricercatori e manager sportivi. Esso mira a sottolineare l’importanza di valori come solidarietà, rispetto, uguale dignità e tolleranza. L’obiettivo è quello di sollecitare i vari club nella diffusione di questi valori, non solo a livello professionale, ma già nelle squadre giovanili, perché diventino – come ha affermato il segretario Unesco, Irina Bokova – le fondamenta della lotta contro il flagello del razzismo.

 

FONTE

Pagina 1 di 5