politica

Renzi, l'approvazione della legge di Bilancio in cambio del congelamento delle dimissioni

Matteo Renzi 2015.jpegIl premier dimissionario Matteo Renzi accetta la proposta del presidente della Repubblica: l'approvazione della legge di Bilancio in cambio del congelamento delle dimissioni. Questa mattina nell'aula del Senato è previsto il voto di fiducia sull'articolo 1 del Ddl di Bilancio, accelerando così i tempi. Dopo l'approvazione, Renzi dovrebbe ufficializzare le dimissioni e probabilmente già da giovedì Mattarella procederà con la consultazione dei partiti. Ieri la Corte costituzionale ha fissato la discussione sulle eccezioni di costituzionalità riguardo all'Italicum per il 24 gennaio 2017.

Fonte

 


 

Il premier francese Manuel Valls consegna le proprie dimissioni e inizia la corsa all'Eliseo

vallsIl premier francese, Manuel Valls, ha consegnato ieri mattina le proprie dimissioni per poter affrontare le primarie socialiste del 22 e 29 gennaio. Il suo posto lo prende Bernard Cazeneuve, già delegato agli Affari europei nel 2012 con il governo Ayrault e ministro dell'interno dall'aprile 2014 prendendo il posto di Valls (promosso a primo ministro). Cazeneuve, fedelissimo di Hollande, era stato considerato quasi “una minaccia per Valls”, mentre oggi ne prende il posto dopo le dimissioni dello stesso Valls che ha deciso di correre per la presidenza.

Fonte

 


 

La terra trema ancora: scossa di magnitudo 3.8 in provincia di Potenza

abriola-paeseLa terra trema ancora, questa notte, alle ore 3:13, è stata registrata una scossa di magnitudo 3.8 in provincia di Potenza, con epicentro tra Abriola e Pignola. L'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) ha riportato che l'ipocentro è stato rilevato a una profondità di 11 km. La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione ma al momento non ci sono ancora state segnalazioni di feriti o danni materiali.

Fonte

 


 

“BusyLight”, il semaforo sul posto di lavoro per tenere lontane le distrazioni

semaforoSecondo degli studi condotti presso la University of California, avere la propria scrivania di lavoro in un open space può ridurre la produttività del 15%. Questo per via del caos circostante e delle continue interruzioni provenienti dai colleghi loquaci. Per rimediare a questo problema, la società danese Plenom, ha ideato la “BusyLight”, una sorta di semaforo da collocare accanto alla propria scrivania e che cambia colore, dal rosso al verde, quando si è impegnati o meno. Avere il proprio posto di lavoro in un ambiente open space può essere stressante, e molte aziende si stanno occupando di questo problema rendendo le poltrone più ergonomiche e trovando soluzioni per il comfort acustico.  

Fonte

 

Schermata 2016-05-05 alle 23.29.56

6 Maggio

Durante una conferenza stampa tenutasi ad Ankara nella giornata di ieri, il primo ministro turco Ahmet Davutoglu ha annunciato le sue dimissioni, che saranno ufficializzate in un congresso straordinario del partito a maggio, nell'ambito del quale sarà scelto un sostituto. Si è parlato di scontri con il presidente Erdogan, ma Davutoglu stesso smentisce, definendo il loro rapporto "cordiale".

 

 

 

 

 

 

 

FONTE 1

renzi delrioMatteo Renzi si pronuncia in modo deciso circa la possibilità di riaprire il dibattito sul presidenzialismo dopo che Silvio Berlusconi ha nuovamente chiesto di rimettere al centro dell'agenda governativa il tema dell'elezione diretta del Capo dello Stato: "Sulla partita delle riforme siamo a un passo dalla chiusura [...] aprire la questione del presidenzialismo è inopportuno e intempestivo". Intanto Graziano Delrio a Otto e mezzo annuncia che si è ormai raggiunta "una consolidata condivisione" circa il superamento del bicameralismo perfetto, e che quindi "è ora di chiudere questa grande riforma che il Paese aspetta da tantissimi anni".

Pagina 1 di 2