politica

Disastro aereo in Colombia

1Dicembre1"Siamo senza carburante": sono queste le parole della registrazione della comunicazione tra la torre di controllo di Medellin (Colombia) e il pilota dell'aereo che si è schiantato nella notte di lunedì a 3.300 metri di altitudine.

A bordo dell'aereo si trovava la squadra brasiliana della Chapecoense: sono 71 i morti e 6 i sopravvissuti, di cui due sono membri dell'equipaggio, tre sono giocatori e l'ultimo è uno dei giornalisti al seguito della squadra.

Diverse persone si sono radunate nella Conda Arena di Chapeco per una veglia in memoria delle vittime.

FONTE


Proposta la ricostruzione dei luoghi colpiti dai terremoti totalmente con fondi Ue

17Novembre4La commissione Ue propone di finanziare totalmente le operazioni di ricostruzione legate al terremoto nell'Italia Centrale nell'ambito dei programmi dei fondi strutturali (FESR: Fondo europeo di sviluppo regionale).

La Commissione europea annuncia un primo versamento da 30 milioni di euro all'Italia dal Fondo di solidarietà Ue (Fsue) e, una volta che le autorità italiane avranno concluso la valutazione dei danni, Bruxelles proporrà un importo definitivo dell'aiuto.

FONTE


Romano Prodi rende pubblico il suo Sì al referendum

1Dicembre2Anche se non condivide tutti gli aspetti della riforma costituzionale, l'ex presidente del Consiglio ed ex presidente della Commissione Ue, Romano Prodi, ha scelto di votare Sì e di rendere pubblica la sua decisione. "Un sì naturalmente rispettoso nei confronti di chi farà una scelta diversa" ha commentato Prodi, che aggiunge "Sono ormai molti anni che non prendo posizioni su temi riguardanti ... la politica italiana. Questa scelta mi ha di conseguenza coerentemente tenuto lontano dal prendere posizione in un dibattito che ha, fin dall'inizio, abbandonato il tema fondamentale ... per trasformarsi in una sfida pro o contro il governo".

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha ringraziato pubblicamente Romano Prodi per avere annunciato il voto a favore del referendum.

FONTE


Banca Etruria: assolti i tre imputati da ostacolo alla Vigilanza

1Dicembre3Sono stati assolti l'ex presidente di Banca Etruria, l'ex direttore generale ed il direttore centrale imputati per ostacolo alla Vigilanza perché "il fatto non sussiste" secondo il gup del tribunale di Arezzo.

Bankitalia aveva chiesto un risarcimento danni per 320 mila euro, mentre i pm Rossi e Maggiore avevano chiesto due anni di carcere per gli imputati.

La vicenda riguardava la cessione di immobili, in particolare quelli della società Palazzo della Fonte, sui quali sono stati segnalati possibili criticità di rilevanza penale nel bilancio 2012.

FONTE


Contratti pubblico impiego: accordo raggiunto fra sindacati e governo

1Dicembre4Il governo ed i sindacati (Cgil, Cisl e Uil) hanno raggiunto l'accordo sul rinnovo del contratto del pubblico impiego. Gli aumenti non saranno inferiori a 85 euro mensili, soprattutto "per i redditi bassi e per chi ha sofferto maggiormente la crisi" afferma il ministro della Funzione Pubblica, Marianna Madia.

Soddisfatti anche i segretari dei sindacati coinvolti e il presidente del Consiglio Matteo Renzi.

FONTE

 

 

 

 

Di nuovo terremoti, sei le scosse nel Parmense, non si registrano danni

albaretoNella notte tra il 21 e il 22 novembre sono state registrate sei scosse di terremoto, delle quali le due più forti arrivano a magnitudo 3.2 e 3.1, con epicentro la zona Borgotaro/Albareto. Il sito dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ieri ha pubblicato il seguente annuncio: "Sei scosse di terremoto di magnitudo superiore a 2 sono state registrate dall’Ingv, la notte scorsa, tra alcune province di Emilia-Romagna, Toscana e Liguria. La scossa più forte è stata quella di magnitudo 3.2 delle ore 04:05.” Nella stessa zona alle 04:33 una scossa di magnitudo 3.1, i comuni più vicini all'epicentro sono Borgo Val di Taro, Albareto, Zeri e Pontremoli. Al momento non risulta che abbiano provocato danni.

Fonte

 


 

 

 

Previsioni catastrofiche del condirettore del Financial Times riguardo al referendum del 4 dicembre

 

votareInsieme al prossimo vertice Opec (Paesi produttori di petrolio), il referendum costituzionale del 4 dicembre sarà un momento fondamentale anche per i mercati internazionali. Il condirettore del “Financial Times”, principale quotidiano economico britannico, Wolfgang Munchau, ha una visione catastrofica degli esiti che si avrebbero se vincesse il NO: populismi trionfanti in Europa, sulla scia di Donald Trump e della Brexit, l'euro che si sfalda e l'Italia che ne esce. Meno catastrofiche invece le previsioni del “Wall Street Journal” ma comunque allarmate riguardo a una possibile caduta dei titoli bancari italiani e a un indebolimento dell'euro. Le opinioni degli economisti sono divise.

Fonte

 


 

 

Tensioni tra Mosca e Kiev: l'accusa a Kiev di aver catturato senza motivo due soldati russi

 

moscaDi nuovo tensioni tra Mosca e Kiev. Il governo russo accusa Kiev di aver catturato senza motivo due soldati che, secondo le fonti delle forze armate, sarebbero stati “rapiti” in Crimea, non fatti prigionieri nel Donbass, territorio conteso. I due, Maksim Odintsov e Alexander Baranov, sarebbero stati catturati domenica mattina e trasferiti a Nikolayev con l'obbiettivo di processarli, non è escluso che sia per far ammettere loro crimini contro l'Ucraina. Forse si tratta di una risposta ai numerosi arresti di presunte spie ucraine delle ultime settimane in Crimea. Il ministro della Difesa russo afferma che il gesto sarebbe una “clamorosa provocazione” e chiede l'immediato rilascio. L'episodio rende sicuramente più tesi i rapporti tra i due paesi dopo i passi avanti compiuti un mese fa con la mediazione della Merkel.

Fonte

 


 

 

Svelato il piano dei primi 100 giorni del governo di Trump

 

220px-Donald Trump August 19 2015 croppedDonald Trump svela con un video il piano dei suoi primi 100 giorni alla Casa Bianca. Al primo punto il proposito di ritirare gli Stati Uniti dalla Tpp (Trans-pacific Partnership), eredità di Obama, instaurando al suo posto degli accordi commerciali bilaterali. In tema di immigrazione si parla di indagini sugli abusi riguardo al rilascio dei visti, nessuna menzione riguardo al muro col Messico. Intenzione anche di cancellare le norme “verdi” di Obama per incrementare la produzione di carbone e di gas naturale. Silenzio invece sulla possibilità dell'abolizione di Obamacare.

 

Fonte

 


 

 

Due donne del Qatar rapinate in autostrada a Parigi per una somma di 5 milioni di euro

 

800px-Autostrada A14Due donne del Qatar, appena arrivate in Francia, sono state rapinate per 5 milioni di euro. Intorno alle 21:30 di lunedì sera, le donne viaggiavano sull'autostrada A1 a bordo di una Bentley, dopo aver lasciato l'aeroporto Le Bourget, a nord di Parigi, quando due uomini incappucciati hanno obbligato l'autista a fermarsi, stordito i passeggeri con del gas lacrimogeno e rubato bagagli e gioielli. L'aprile dello scorso anno, nella stessa zona di autostrada, una collezionista d'arte coreana si era vista portar via, dal taxi in cui viaggiava, gioielli per una somma di 4 milioni di euro, mentre nel 2014 un convoglio di auto di un principe saudita è stato attaccato ed è stata rubata una somma di 250mila euro.

Fonte

 

Visita del presidente Mattarella a Camerino e a Norcia

27Ottobre5Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è recato in visita alle

zone colpite negli ultimi giorni da terremoti, portando con sé messaggi di

conforto alla popolazione. Mattarella si è incontrato con i sindaci di Norcia

e di Camerino, assicurando la vicinanza dello Stato in questi momenti

delicati. Il presidente della Repubblica si è intrattenuto con i monaci della

crollata basilica di San Benedetto a Norcia e con gli sfollati presso il

residence che li ospita a San Feliciano di Magione. Da segnalare che

intorno alle 20.37, è stata registrata una scossa nella zona di Perugia con magnitudo 4.0, secondo

quanto riporta l'INGV ( Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ).

FONTE


Nuovi scontri a Mosul

3Novembre4Nuovo, triste capitolo della guerra in Siria: alcuni miliziani dell'ISIS

avrebbero ucciso, nel corso di un rastrellamento, numerosi giovani uomini

a Mosul, città nella quale, secondo fonti curde, potrebbe trovarsi ancora il

califfo Abu Bakr al Baghdadi. La popolazione civile è terrorizzata, atterrita

dal fuoco incrociato degli scontri. Nel frattempo l'esercito iracheno

prosegue la sua avanzata da ovest e si è portato a ridosso di Mosul,

mentre si registrano tensioni tra il governo di Baghdad e quello di Ankara.

Per quanto riguarda la situazione sfollati, il portavoce dell'UNICEF Italia, Andrea Iacomini fa sapere

che "sono circa 17.748 persone, la metà dei quali bambini sotto i 18 anni".

FONTE


Nessun rinvio del referendum costituzionale

3Novembre3L'ipotesi di un rinvio del referendum del 4 Dicembre era stata proposta da

Angelino Alfano nel corso di un'intervista radiofonica, sostenendo che, in

questo momento delicato per l'Italia colpita dai drammi dei terremoti, le

priorità debbano essere altre. Alfano lancia il suo appello all'opposizione ( e

specificatamente a Forza Italia ) richiamando il paese all'unità e non alla

divisione. Dura la replica. Da Forza Italia bollano l'ipotesi come

"fantapolitica", mentre dal Movimento 5 Stelle si accusa di usare la

tragedia dei terremotati per un tornaconto politico del governo, visto che secondo i grillini il rinvio

della votazione favorirebbe il fronte del sì al momento perdente.

FONTE


Ruspe sui simboli laici ad Istanbul

3Novembre2Il ministro della cultura turca ha assicurato alla stampa che la demolizione

del centro culturale Atatürk non nasconde fini politici, ma che l'edificio è

giunto alla fine della sua "vita". Il presidente Erdogan ha spiegato che in

piazza Taksim, luogo di scontri e proteste, verrà costruita una caserma

militare ed un museo storico. Sembrerebbe abbandonato il progetto di

costruzione di un centro commerciale ( che avrebbe comportato

l'abbattimento degli alberi secolari di piazza Taksim ) dopo che nel 2013 ci

fu una diffusa protesta, repressa con la forza.

FONTE


Scatta il bonus dei 500€ per i diciottenni da spendere in attività culturali

3Novembre1Dal 3 Novembre 2016 lo Stato elargirà un bonus da 500€ per i cittadini

italiani e per gli stranieri in possesso del permesso di soggiorno e residenti

in Italia che sarà possibile spendere esclusivamente in attività culturali,

ossia per l'acquisto di libri, biglietti per il teatro e per il cinema, musei,

mostre, gallerie, monumenti, parchi naturali e archeologici e per assistere

a "spettacoli dal vivo". In totale si tratta di circa 574.000 ragazzi ( coloro

che hanno già compiuto i diciotto anni potranno già ritirarlo, gli altri

aspetteranno il giorno del compleanno ) per un ammontare di spesa di 290 milioni di euro. Per

ottenere il bonus bisogna scaricare un'apposita App ( 18app ) e prendere un'identità digitale.

FONTE

 

 

 

 

Pagina 1 di 4