politica

26
Giugno

Renzi: ok a Juncker ma con programma per crescita e occupazione

Scritto da 

juncker-jean-claudeMatteo Renzi direttamente dal vertice del Pse si pronuncia circa la nomina di Jean-Claude Junker (in foto) alla presidenza della Commissione Europea: il premier italiano dà il suo appoggio, a patto che venga seguito un programma preciso e chiaro che punti alla crescita e all'occupazione all'interno della UE. Si oppone invece a Juncker David Cameron, che dichiara: "Il mio messaggio ai leader europei è che l'approccio che stanno considerando è sbagliato per l'Europa". Renzi si dovrà occupare anche delle nuove nomine europee per le quali ci sono dei candidati italiani (Federica Mogherini ed Enrico Letta), ma non è questa la priorità del premier: "Prima le cose poi i nomi". Ieri sera i 28 Capi di stato e di governo si sono confrontati principalmente sul programma di legislatura Ue, concentrandosi sulle regole di bilancio e le misure da prendere per stimolare gli investimenti pubblici.