politica

14
Maggio

Ok definitivo alle unioni civili

Scritto da 

coppia gay

12 Maggio

L'11 maggio è stato un giorno di cambiamenti importanti per l'Italia, con l'apporvazione definitiva della camera al disegno di legge Cirinnà sulle unioni civilil (372 sì, 51 no e 99 astenuti). Si tratta di un passo importante, che arriva ben 22 anni dopo la prima risoluzione del Parlamento europeo in materia, con la quale si caldeggiava una legislazione sulle unioni omosessuali. Il premier Matteo Renzi ha sottolineato l'importanza di questa svolta in un post su Facebook: "È un giorno di festa per tanti, oggi. Per chi vede dopo anni che gli vengono restituiti diritti talmente civili da non aver bisogno di altri aggettivi".

FONTE