politica

08
Maggio

Napolitano: nessuna intransigenza contro chi i violenti

Scritto da 

napolitano ansa 436.jpg 415368877Il presidente Napolitano di esprime ancora circa i fatti avvenuti allo stadio Olimpico di Roma sabato sera scorso, in occasione della finale della Coppa Italia: ''Chi si presenta con le spranghe, con le bombe-carta, chi attacca senza scrupolo [...], chi incendia e devasta: su questo ci deve essere una intransigenza assoluta". Nel frattempo le condizioni di Ciro Esposito, tifoso napoletano ferito da un colpo di arma da fuoco, sono lievemente migliorate, ma continua l'assistenza alle sue funzioni vitali. Il Giudice per le indagini preliminari di Roma rende noto che è stato confermato Daniele De Santis come il responsabile dei colpi sparati sabato sera scorso, citando anche la testimonianza di un tifoso del Napoli.