politica

30
Marzo

Direzione Pd, Renzi: "Legge elettorale decisiva per la dignità del governo".

Scritto da 

Al Nazareno la Direzione Nazionale del Pd su legge elettorale e riforme. "Il mio auspicio è che sia l'ultima direzione in cui si discute di legge elettorale. Non l'ultima volta" visto che "potrebbe essere opportuno che il gruppo della Camera abbia la possibilità di riunirsi", afferma il presidente del Consiglio Matteo Renzi."Chiedo oggi un voto sulla legge elettorale come ratifica di ciò che abbiamo fatto e come mandato per i prossimi mesi", ha aggiunto inoltre il premier. "Chiedo un voto vedendo nella legge elettorale lo strumento decisivo per la qualità e l'azione dei governi che verranno ma anche per la dignità e la qualità di questo governo; sostenere che in democrazia non debba esserci chi decide è pericoloso; sostenere che nessuno debba decidere è un concetto più anarchico che democratico, è frutto di una malattia del dibattito che giudico pericoloso", ha infine concluso.