Grandi Temi

Schermata 2016-05-26 alle 23.31.16Forti scontri si sono verificati a La Paz, in Bolivia, fra le forze dell'ordine e dei dimostranti disabili, scesi in piazza da più di una settimana per rivendicare pensioni di invalidità più elevate. Fra le due parti, un rimbalzo di accuse: i manifestanti avrebbero usato coltelli per rompere la catena della polizia, questa, dal canto suo, avrebbe usato cannoni d'acqua per disperdere la folla.


Le proteste sono partite lo scorso 21 marzo, quando un gruppo di disabili ha intrapreso una marcia dalla città di Cochabamba fino alla capitale, per un totale di 500 km. 

FONTE 1

istanbulAnche quest'anno non sono mancate le proteste ad Istanbul da parte dei manifestanti che volevano accedere in piazza Taksim. Circa 25mila soldati erano schierati in tutta la città per impedire gli scontri e i cortei. Un uomo è rimasto ferito durante i tentativi della polizia di sedare le proteste. Durante la giornata sono stati utilizzati lacrimogeni e cannoni ad acqua per tenere lontana la folla. La piazza Taksim è uno dei punti nevralgici del paese, a causa di antichi avvenimenti che la videro protagonista di tragici eventi. È infatti il luogo dove si consumò il celebre Massacro del 1 Maggio 1977, durante il quale rimasero uccise 34 persone. Dal 1980 la dittatura militar, per evitare possibili vendette da parte della sinistra turca, vietò le manifestazioni in piazza. Il divieto era stato abolito nel 2009 ma, dal 2013, è tornato in vigore, generando non pochi malcontenti nella popolazione.

 


FONTE 1FONTE 2

Schermata 2016-02-12 alle 09.50.48Un totale di 52 morti e una dozzina di feriti è il bilancio degli scontri avvenuti nella prigione di Topo Chico a Monterrey, in Messico, le cui dinamiche sono ancora in fase di accertamento. Secondo le prime ricostruzioni, tutto sarebbe originato dalla rivalità di due gang, Zetas e Gulf, che sarebbero poi sfociate in roghi di materassi ed esplosioni, anche se il governatore dello Stato di Nuevo Leon, Jaime Rodriguez, ha affermato che non sarebbero state usate armi da fuoco.

FONTE 1

FONTE 2

Pagina 1 di 4