Grandi Temi

stepchil mediooriente

indian coupleIn quasi tutto il Medio Oriente l'omosessualità è illegale anche per via dell'applicazione della Sharia, la legge islamica, che condanna i rapporti tra persone  dello stesso sesso. In alcuni paesi (Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Yemen, Iran) è prevista anche la pena di morte. Solo in Israele esiste un equivalente del matrimonio omosessuale (la coabitazione non registrata) e sono possibili le adozioni, ma unicamente per le coppie formate da due donne.
In India, invece, l'omosessualità è illegale anche se tollerata, mentre in Pakistan gli omosessuali rischiano la lapidazione poichè i rapporti tra persone dello stesso sesso non sono riconosciuti dalla legge.

netanyahuIn seguito alla decisione della Commissione europea di indicare sulle etichette con la dicitura "insediamenti" le merci importate dalle colonie ebraiche in Cisgiordania, il Premier israeliano Benjamin Netanyahu ha deciso di sospendere la collaborazione con l'Unione Europea sul processo di pace con i Palestinesi. Il Premier ha ordinato di rivalutare il coinvolgimento nell'Ue e di congelare il dialogo su questioni politiche in Medio Oriente, diritti umani e organizzazioni internazionali. Rimangono assicurati i contatti diplomatici con i Paesi membri dell'Unione.

FONTE 1  FONTE 2

BeershevaSecondo la televisione commerciale israeliana Canale 2 sarebbe morto in un ospedale cittadino uno degli Israeliani rimasti feriti nell'attentato palestinese di Beersheva, anche se la notizia non è ancora stata confermata ufficialmente. Nella sparatoria seguita all'attentato (avvenuto presso una fermata di autobus nel sud dello Stato) i poliziotti hanno ucciso il terrorista autore dell'attacco. Il bilancio è di cinque feriti, tre gravi tra cui la vittima. Gli scontri proseguono ormai da 17 giorni e hanno causato la morte di 7 israeliani e 42 Palestinesi.

FONTE 1

 

Pagina 1 di 6