Grandi Temi

cittiÈ morto nella sua città, Roma, all'età di 80 anni l'attore Franco Citti, simbolo del cinema di Pier Paolo Pasolini. Fu proprio lui a "scoprirlo", scegliendolo, nel 1961 come interprete del suo "Accattone" e, in seguito, in "Mamma Roma", "Porcile" e "Decameron". Ma Citti ha lavorato anche con Fellini, Elio Petri, Bertolucci, fino ad un ruolo nel "Padrino". L'ultimo suo lavoro, nel 1997, nei panni di regista con "Cartone Animato".

FONTE 1

FONTE 2

alanrickmanIl mondo degli appassionati di Harry Potter piange la morte, avvenuta ieri, di Alan Rickman, interprete di Severus Piton nella saga di JK Rowling. L'attore, classe 1946, ha perso la sua battaglia contro un tumore, come hanno confermato i familiari stessi ieri.
Ma Rickman, è ricordato al grande pubblico anche per molti altri ruoli, che lo hanno reso uno degli artisti più versatili e talentuosi di Inghilterra: da "Die Hard", il suo primo film hollywoodiano del 1988, a "Robin Hood: principe dei ladri" del 1999, da "Love Actually" del 2003 a Sweeney Todd del 2007. Il suo ultimo contributo è stato come doppiatore del Brucaliffo in "Alice attraverso lo specchio", in uscita quest'anno.

 

 

FONTE 1

FONTE 2

Finalmente nelle sale il film più atteso dell'anno, "Star Wars: Il risveglio della forza", settimo episodio della saga. Le recensioni si rivelano finora molto positive e pare che il registra J. J. Abrams abbia soddisfatto le aspettative. Sebbene il film si rifaccia all'opera di George Lucas, possiede una propria originalità ed è ricco di colpi di scena, tanto che sul browser Chrome di Google è disponibile il Force Block, un plugin ad hoc per bloccare le anticipazioni sulla trama ed evitare gli spoiler.

FONTE 1FONTE 2FONTE 3

Pagina 3 di 7