Grandi Temi

imagesSinisa Mihajlovic non sarà più l'allenatore del Milan. Questa è la decisione presa da Berlusconi, che affida la squadra a Cristian Brocchi, tecnico della Primavera, che avrà un contratto di due mesi e seguirà la squadra nelle ultime sei di campionato. Per Mihajlovic questo è il terzo esonero nella sua carriera. Il primo a Bologna, nel 2009, sostituito da Papadopulo, il secondo con il Fiorentina, nel 2011, sostituito da Delio Rossi. "Al Signor Mihajlovic vanno i più sentiti ringraziamenti per l'attività fin qui svolta con impegno e correttezza. La conduzione tecnica della Squadra è affidata, fino al termine dell'attuale stagione, al Signor Cristian Brocchi al quale AC Milan rivolge i più cordiali auguri di buon lavoro", queste le parole del comunicato ufficiale della società rossonera.

Fonte uno Fonte uno

serie aI risultati delle pricipali partite disputatesi nella trentaduesima giornata di serie A: Napoli-Verona 3-0 (33' Gabbiadini, 47' rig. Insigne, 70' Callejon); Sampdoria-Udinese 2-0 (58' Armero, 84' Fernando); Torino-Atalanta 2-1 (35' B. Peres, 46' M. Lopez, 82' Cigarini). Completano il programma Palermo-Lazio alle 20:45 e Roma-Bologna domani alle 20:45. In classifica, il Napoli resta a -6 punti dalla Juventus, capolista. In coda, la Sampdoria scavalca di due punti proprio l'Udinese, che resta quint'ultimo a quota 34. Il Torino sale a 39 e stacca l'Atalanta, ferma a 36.

FONTE 1

 

494px-Cesare Maldini - AC MilanIeri l'ultimo saluto a Cesare Maldini. Il feretro viene accolto da tre brevi applausi alla Basilica di Sant'Ambrogio di Milano. Molti i tifosi fuori dalla chiesa. Commosse le parole della nipote e del figlio, Paolo, il quale ringrazia e ricorda il padre anche nei suoi ultimi difficili giorni. Recatesi a Milano molte figure del mondo del calcio e della televisione, presenti anche Silvio Berlusconi e Teo Teocoli, il comico che fece una celebre imitazione di Maldini. Ricordato durante l'omelia come "un grande giocatore, un ottimo allenatore, uno dei personaggi più amati del mondo sportivo, un modello di signorilità nel comportamento, un simbolo dei valori alti dello sport, un fine scopritore di talenti".

Fonte uno