Grandi Temi

toroSpagna. La regione autonoma Castilla y Leon ha vietato l'uccisione dei tori da combattimento nel corso degli spettacoli popolari, provocando reazioni contrastanti: mentre gli animalisti, sebbene affermino che c'è ancora molta strada da fare, si dicono soddisfatti, i sostenitori della pratica vedono minacciata la tradizione spagnola. La nuova legge coinvolge infatti il Toro de la Vega, torneo di origini medievali che si celebra a settembre a Tordesillas, in provincia di Valladolid, e durante il quale si compie una vera e propria caccia collettiva al toro, alla fine della quale l'animale viene ucciso a colpi di lancia.

FONTE 1FONTE 2

imagesLe Autostrade Serenissima A4 Brescia-Padova e A31 diventano spagnole. Comprate per 594 milioni di euro da Abertis. L'operazione verrà regolata nel 2023, entro i prossimi mesi l'anticipo di 5 milioni, e prevede il via libera del governo italiano sul prolungamento dell'A31. La Serenissima conta 146 chilometri, è la terza strada a pedaggio per volume di traffico in Italia, ha un indice di traffico quotidiano di 91mila veicoli. A31, Autostrada della Valdastico, conta 89 chilometri. L'accordo include la futura connessione di A31 con A22 del Brennero, così da rendere A31 la via più breve che collega Europa centrale con quella orientale.

Fonte uno

malagaSpagna. Un importante arresto è avvenuto a Malaga, in un'operazione congiunta con la polizia francese. Stando al ministero degli Interni spagnolo, l'arrestato è il ventisettenne Antoine Denevi, francese, sospettato di aver fornito armi a Amedy Coulibaly, autore dell'attentato al supermercato kosher Hypercacher a Parigi, il 9 gennaio 2015, solo 2 giorni dopo la strage di Charlie Hebdo. Coulibaly è infatti complice dei fratelli Saïd e Chérif Kouachi, che organizzarono l'assalto al giornale, uccidendo 12 persone.

FONTE 1FONTE 2

Pagina 1 di 6