Grandi Temi

Lapo Elkann accusato di “sequestro simulato”

lapo-elkann-violenze-638x425Lapo Elkann dovrà comparire di fronte a un tribunale di Manhattan, accusato di sequestro simulato. La pena per questo reato può prevedere fino a due anni di carcere. L'erede di casa Agnelli, consigliere di amministrazione di Ferrari e titolare di due società, è arrivato a New York il giorno del ringraziamento, ha affittato un appartamento e vi ha organizzato un festino a base di droga e alcolici. Una volta finiti i soldi, per averne di altri, ha chiamato la famiglia sostenendo di esser stato sequestrato e che i rapitori chiedessero 10mila dollari di riscatto. La famiglia ha avvisato gli agenti, è stata organizzata una consegna simulata dei soldi, incastrando Lapo, il quale ha confessato di aver inventato la storia. La famiglia ha deciso di non commentare l'avvenimento.

Fonte

 


 

Video online di Sergio Zanotti, prigioniero da sette mesi in Siria

isis-tagDal 22 novembre sul sito russo NewsFront è online un video e delle immagini, che il sito riferisce essergli stati inviati da un profilo Facebook, che documentano Sergio Zanotti, partito tempo fa per la Turchia, in una zona sul confine siriano, per lavoro e ora prigioniero da sette mesi in Siria. Nel video, Zanotti, originario di Brescia, messo in ginocchio con un mitra puntato alla testa da un uomo col volto coperto, prega il governo italiano di intervenire prima di una sua eventuale esecuzione e tiene in mano un cartello recante data 15/11/2016. La procura di Roma ha già da tempo aperto un fascicolo in cui si ipotizza il sequestro a scopo di terrorismo e l'Unità di crisi, in stretto contatto con i familiari, sta seguendo il caso fin dall'inizio.

Fonte

 

 

 


 

Reggio Calabria: inchiesta sui clan Trapasso e Tropea, 48 arresti

catanzaroReggio Calabria: 48 persone in manette, fra cui anche il vicesindaco di Cropani e altri politici, per mano della Squadra Mobile di Catanzaro e della Sco di Roma. Le accuse sono di associazione mafiosa, estorsione, violazioni in materia di armi, illecita concorrenza con violenza o minaccia, esercizio abusivo del credito, intestazione fittizia di beni. La maxioperazione colpisce i clan Trapasso e Tropea, egemoni tra Catanzaro e Crotone, che controllavano economia, politica, imprese, amministrazioni e gestione dei villaggi turistici della zona. Questi ultimi assicuravano ai clan ingenti profitti e luoghi da utilizzare come fittizie agenzie di collocamento.

Fonte

 


 

Ryanair vuole portare il costo dei biglietti d'aereo a zero

ryanairMichael O'Leary, amministratore delegato di Ryanair, annuncia il suo scopo di far volare gratis i propri clienti. Invece di guadagnare con i biglietti aerei, i profitti si ricaverebbero da accordi con ristoranti, bar e negozi degli aeroporti che “sono ormai diventati come dei centri commerciali”. In fondo sono le stesse compagnie aeree a portare i clienti a questi esercizi. Già in un'intervista di dieci anni fa il boss della Ryanair immaginava un futuro in cui i viaggi aerei sarebbero stati simili a internet, dove i servizi sono gratis e i guadagni sono ricavati da altre fonti. Per raggiungere questo obiettivo è fondamentale eliminare le tasse aeroportuali che aumentano il prezzo dei biglietti. Mentre invece un fattore che rischia di far aumentare il costo dei voli sarebbe la Brexit, con l'uscita della Gran Bretagna dal mercato comune.

Fonte

Alluvione di Genova del 2011: condannata a 5 anni l'allora sindaco Marta Vincenzi


marta-vincenziL'ex sindaco di Genova, Marta Vincenzi, è stata condannata a cinque anni di reclusione in seguito agli eventi che la videro coinvolta durante l'alluvione dello scorso Novembre 2011. L'accusa è quella di omicidio colposo plurimo, disastro colposo plurimo e falsa testimonianza. In primo luogo, secondo le indagini, non sarebbero state prese le misure adatte per poter evitare o, quanto meno arginare, i disastri causati dall'alluvione. Nonostante l'allerta metereologica, infatti, i vertici comunali non disposero la chiusura di scuole o strade pubbliche. Inoltre, secondo le ricostruzioni degli inquirenti, il comune avrebbe ricevuto notizie allarmanti già intorno alle 11 della mattina del 4 Novembre, ma nonostante ciò decise di non agire. Due ore più tardi, alle 13, il rio Fereggiano esondò, causando la maggior parte dei disastri registrati durante l'alluvione. Ma l'accusa non è solo quella di non aver preso le misure adatte a prevenire la tragedia. Il sindaco, assieme ai vertici dell'organo comunale, avrebbe manomesso l'orario dell'esondazione all'interno del verbale presentato in procura. Per questa accusa sono stati indagati e condannati anche quattro assessori e membri del consiglio comunale. Marta Vincenzi, intanto, si dichiara innocente, affermando di volersi affidare tempestivamente al ricorso in appello per opporsi alla condanna.


FONTE


Istat - continua il calo delle nascite: 17mila in meno ogni anno


istatContinua a scendere il numero di bambini registrati annualmente all'anagrafe. Negli ultimi sette anni la differenza è abissale, passando dai quasi 600mila del 2008 ai 400mila dello scorso anno. E il calo continua ad aumentare. La diminuzione più sensibile, secondo i dati pubblicati dall'Istat, verrebbe dai bambini nati da genitori entrambi italiani. In calo anche le nascite da parte di genitori stranieri, ma in maniera più lenta rispetto ai primi. Per quanto riguarda i nomi, il più gettonato per i maschi è ancora Francesco, come negli anni passati. Nome, questo, che ha subito un ulteriore incremento in seguito alla sua adozione da parte del pontefice Bergoglio. Per le femmine invece, al primo posto Sofia. Secondo Sara, anche tra i figli di stranieri.


FONTE


Siria: le truppe lealiste hanno conquistato un quartiere cruciale di Aleppo


siriaMedia governativi siriani hanno informato della "liberazione" da parte delle truppe governative di un quartiere situato nella zona est di Aleppo. Nei giorni da sabato ad oggi sarebbero circa 10mila i civili scappati dalla zona, che si sono rifugiati nei distretti limitrofi, posti sotto il controllo del governo siriano. Sul posto sono presenti associazioni umanitarie per fornire ai civili beni di prima necessità e aiuti. Si tratterebbe del dodicesimo quartiere della città di Aleppo in cui i miliziani contrari al governo hanno deposto le armi. Secondo una fonte vicina all'opposizione, i combattimenti nella zona di Sakhur sarebbero tuttora ancora in corso.


FONTE


La donna più anziana del mondo compie oggi 117 anni


emma-moranoTre re d'Italia, due guerre mondiali, dodici Presidenti della Repubblica e undici papi. Queste le figure che hanno attraversato, da lontano e sullo sfondo, la vita di Emma Morano. Nata nel 1899, appena in tempo per poter vantare un'esistenza «a cavallo di tre secoli». Oggi Emma compie 117 anni. A chi le chiede come sta, risponde in modo sereno. «Credo bene... Lo dice anche il mio dottore». Trascorrerà il compleanno nella sua casa a Pallanza, una frazione di Verbania, sul Lago Maggiore. Il suo paese la festeggerà dedicandole uno spettacolo teatrale. A casa sua, anche una troupe venuta dalla Germania, ansiosa di intervistare la donna più anziana del mondo.


FONTE

Visita del presidente Mattarella a Camerino e a Norcia

27Ottobre5Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è recato in visita alle

zone colpite negli ultimi giorni da terremoti, portando con sé messaggi di

conforto alla popolazione. Mattarella si è incontrato con i sindaci di Norcia

e di Camerino, assicurando la vicinanza dello Stato in questi momenti

delicati. Il presidente della Repubblica si è intrattenuto con i monaci della

crollata basilica di San Benedetto a Norcia e con gli sfollati presso il

residence che li ospita a San Feliciano di Magione. Da segnalare che

intorno alle 20.37, è stata registrata una scossa nella zona di Perugia con magnitudo 4.0, secondo

quanto riporta l'INGV ( Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ).

FONTE


Nuovi scontri a Mosul

3Novembre4Nuovo, triste capitolo della guerra in Siria: alcuni miliziani dell'ISIS

avrebbero ucciso, nel corso di un rastrellamento, numerosi giovani uomini

a Mosul, città nella quale, secondo fonti curde, potrebbe trovarsi ancora il

califfo Abu Bakr al Baghdadi. La popolazione civile è terrorizzata, atterrita

dal fuoco incrociato degli scontri. Nel frattempo l'esercito iracheno

prosegue la sua avanzata da ovest e si è portato a ridosso di Mosul,

mentre si registrano tensioni tra il governo di Baghdad e quello di Ankara.

Per quanto riguarda la situazione sfollati, il portavoce dell'UNICEF Italia, Andrea Iacomini fa sapere

che "sono circa 17.748 persone, la metà dei quali bambini sotto i 18 anni".

FONTE


Nessun rinvio del referendum costituzionale

3Novembre3L'ipotesi di un rinvio del referendum del 4 Dicembre era stata proposta da

Angelino Alfano nel corso di un'intervista radiofonica, sostenendo che, in

questo momento delicato per l'Italia colpita dai drammi dei terremoti, le

priorità debbano essere altre. Alfano lancia il suo appello all'opposizione ( e

specificatamente a Forza Italia ) richiamando il paese all'unità e non alla

divisione. Dura la replica. Da Forza Italia bollano l'ipotesi come

"fantapolitica", mentre dal Movimento 5 Stelle si accusa di usare la

tragedia dei terremotati per un tornaconto politico del governo, visto che secondo i grillini il rinvio

della votazione favorirebbe il fronte del sì al momento perdente.

FONTE


Ruspe sui simboli laici ad Istanbul

3Novembre2Il ministro della cultura turca ha assicurato alla stampa che la demolizione

del centro culturale Atatürk non nasconde fini politici, ma che l'edificio è

giunto alla fine della sua "vita". Il presidente Erdogan ha spiegato che in

piazza Taksim, luogo di scontri e proteste, verrà costruita una caserma

militare ed un museo storico. Sembrerebbe abbandonato il progetto di

costruzione di un centro commerciale ( che avrebbe comportato

l'abbattimento degli alberi secolari di piazza Taksim ) dopo che nel 2013 ci

fu una diffusa protesta, repressa con la forza.

FONTE


Scatta il bonus dei 500€ per i diciottenni da spendere in attività culturali

3Novembre1Dal 3 Novembre 2016 lo Stato elargirà un bonus da 500€ per i cittadini

italiani e per gli stranieri in possesso del permesso di soggiorno e residenti

in Italia che sarà possibile spendere esclusivamente in attività culturali,

ossia per l'acquisto di libri, biglietti per il teatro e per il cinema, musei,

mostre, gallerie, monumenti, parchi naturali e archeologici e per assistere

a "spettacoli dal vivo". In totale si tratta di circa 574.000 ragazzi ( coloro

che hanno già compiuto i diciotto anni potranno già ritirarlo, gli altri

aspetteranno il giorno del compleanno ) per un ammontare di spesa di 290 milioni di euro. Per

ottenere il bonus bisogna scaricare un'apposita App ( 18app ) e prendere un'identità digitale.

FONTE

 

 

 

 

Pagina 1 di 13