esteri


Paura in una stazione della S-Bahn a Monaco

Scritto da 

imagesPaura in una stazione della S-Bahn a Monaco di Baviera. Martedì mattina intorno alle 4:50 un uomo armato di coltello ha aggredito alcuni pendolari inneggiando ad Allah. Un morto e tre feriti, dei quali uno in condizioni gravi. L'aggressore, tedesco 27enne, è stato arrestato. Non si sa ancora se l'uomo faccia parte di una cellula islamista, ma potrebbe soltanto un estremista solitario, esaltato dalle azioni dei terroristi. "L'idea che le persone entrino, in una bella mattinata, nella stazione della S-Bahm e diventino vittime di un maniaco è terribile" le parole di Angelika Obermayr, sindaco di Grafinger, il paesino dove è avvenuta l'aggressione. Fatti di questo genere sono difficili da prevedere e prevenire e creano insicurezza diffusa tra la popolazione.

Fonte uno