esteri


Meno sangue per la Siria

Scritto da 

obam putinÈ stato raggiunto ieri mattina, durante una telefonata di lavoro, l'accordo definitivo tra il presidente Obama e Vladimir Putin. Gli Stati Uniti e la Russia hanno deciso di unire le forze «per alleviare la sofferenza del popolo siriano», ha dichiarato il presidente americano a seguito della decisione. La tregua è fissata per la mezzanotte del 27 febbraio (ora di Damasco) e le parti in lotta sul territorio siriano avranno tempo fino a mezzogiorno di venerdì per confermare la propria adesione al "cessate il fuoco". Intanto le due nazioni hanno garantito il proseguimento della lotta contro l'Isis: «I raid russi contro gli obiettivi terroristici – ha dichiarato Putin – proseguiranno». Il Dipartimento di Stato americano ha anche annunciato l'imminente creazione di una linea di comunicazione diretta per consentire lo scambio di informazioni importanti tra Mosca e Washington.

 

FONTE