esteri


EASY NEWS 25 Ottobre 2016

Scritto da 

Iniziate le operazioni di sgombero nel campo profughi di Calais


calaisHanno avuto inizio ieri mattina le operazioni per liberare la "giungla" di Calais, enorme campo profughi nel nord della Francia. Lo sgombero durerà almeno una settimana, dato l'elevato numero di persone presenti, che attualmente si aggira attorno a 7.000. Gli evacuati verranno trasferiti in diversi comuni sul territorio francese, ma si tratta solo di una misura momentanea. Molti dei migranti attualmente presenti a Calais, infatti, non vogliono rimanere in Francia. La loro permanenza sulla costa settentrionale è dovuta al tentativo di attraversare la manica per raggiungere il Regno Unito. I motivi della traversata sono molteplici e i mezzi con cui ci provano spesso pericolosi, come salire di nascosto sui tir diretti verso il porto, o pagare ingenti somme di denaro ai trafficanti di persone. Secondo quanto dichiarato da Medici senza frontiere – che fornisce aiuto nel campo di Calais da ormai diversi anni – lo sgombero, seppure inevitabile, non risolverà la situazione. Decine di persone tenteranno un rifugio di emergenza e i migliaia di minori non accompagnati avranno bisogno di controlli specifici.

FONTE


Ragazza morta per aborto spontaneo: secondo il ministero non c'è obiezione di coscienza


valentina«L'abbiamo sentito tutti. Il dottore mi ha detto che finché c'era il battito non poteva intervenire». Queste le parole del marito di Valentina, la ragazza di 32 anni morta in ospedale dopo un aborto spontaneo. «Sono obiettore di coscienza» avrebbe dichiarato il medico, che però nega tutto. Eppure, nella giornata di ieri, gli ispettori del Ministero della Salute hanno presentato la relazione conclusiva della loro indagine al ministro Lorenzin. Nella rapporto, si legge che Valentina Miluzzo ha ricevuto un trattamento adeguato alle condizioni di rischio in cui verteva al momento del ricovero. La donna, che era ricoverata da due settimane al quinto mese di gravidanza, ha subito un aborto spontaneo di due gemelli avuti con fecondazione assistita. "Non si evidenziano elementi correlabili all'obiezione di coscienza" si legge nella relazione. Intanto il marito della vittima non si arrende e ha affermato che i suoi legali stanno cercando di contattare i testimoni presenti al momento della dichiarazione del medico.


FONTE


Lituania: vince le elezioni il Partito centrista dei Verdi


lituaniaL'unione Lituana dei Contadini e dei Verdi ha vinto le elezioni parlamentari in Lituania dopo il secondo turno di ballottaggio. Il partito centrista ha ottenuto il 40% delle preferenze, battendo il partito conservatore di Unione per la Patria, arrivato secondo. Tra le proposte del programma dei verdi c'è soprattutto un maggior interesse nell'incentivare gli investimenti degli aziende estere nel territorio lituano. Sono inoltre presenti numerosi provvedimenti per tentare di ridurre l'emigrazione dei cittadini verso altri Paesi. Negli ultimi anni, infatti, la Lituania ha registrato un notevole decremento della popolazione. Proprio a causa di questa recessione, il partito socialdemocratico, attualmente al governo, è arrivato terzo alle elezioni, restando escluso anche dal turno di ballottaggio. L'unione dei Contadini e dei Verdi, invece, che è risultato vincente, aveva ottenuto alle scorse elezioni solo un unico seggio di deputati in Parlamento!


FONTE


Omicidio di Guerrina Piscaglia: condanna di 27 anni per il parroco africano


guerrinaGratien Alabi, da tutti conosciuto come padre Graziano, avrebbe ucciso e occultato il cadavere di Guerrina Piscaglia. Questo è quanto emerge dalla sentenza pronunciata ieri dalla corte d'Assise del tribunale di Arezzo, in cui padre Graziano è stato condannato a 27 anni di carcere. La donna, sposata e con un figlio di 24 anni, è scomparsa il 1 Maggio 2014 dal comune di Ca'Raffaello, sull'appenino aretino, al confine tra Emilia Romagna e Marche. Dalle indagini, iniziate poco tempo dopo la scomparsa della donna, è subito emerso un rapporto di consolidata confidenza tra il parroco e la donna. Secondo l'accusa, i due erano amanti. A consolidare l'ipotesi, un tabulato di oltre 4.000 messaggi scambiati tra i due, oltre a diverse dichiarazioni o menzogne rilasciate dal parroco durante gli interrogatori. Al momento il corpo di Guerrina non è mai stato ritrovato. Il parroco, presente in aula al momento della sentenza, è rimasto impietrito. Dall'inizio delle indagini si è sempre proclamato innocente.


FONTE


Alla Camera la proposta dei 5 stelle per dimezzare lo stipendio dei parlamentari


m5sViene presentata oggi la proposta del Movimento 5 stelle per il dimezzamento delle indennità parlamentari. Il leader del movimento, Beppe Grillo, non ha voluto rilasciare dichiarazioni prima della presentazione della proposta alla Camera. «Con l'approvazione della nostra proposta – si legge invece in una nota dei deputati 5 stelle – si farebbero risparmiare circa 87 milioni di euro ai cittadini italiani. I parlamentari hanno una grande occasione: facciano come noi e dimostrino che hanno a cuore gli interessi degli italiani». Luigi Di Maio si schiera invece contro il Pd, intenzionato a dire votare no alla proposta: "Noi guadagniamo 3.000 euro al mese e rendicontiamo tutti i rimborsi" scrive in un post facebook rivolto al premier Matteo Renzi "lui prende più di 5.000 euro e non sappiamo quante cose si fa rimborsare". Se la proposta verrà bocciata, concludono i rappresentati del movimento, o rimandata in commissione, «avremo solo l'ennesima conferma del loro disinteresse nei confronti dello Stato».


FONTE