cronaca

bergIl sito Vatican Insider ha reso nota la notizia secondo cui 26 donne hanno scritto una lettera a Bergoglio, ammettendo di avere una relazione sentimentale con un sacerdote o un prete e gli chiedono di rivedere la legge sul celibato. Le donne hanno firmato la lettera con nome e cognome (non resi pubblici per intero) e si definiscono una piccola parte di un vasto gruppo che è costretta a “vivere nel silenzio”. Il Papa, ad oggi, non si è mai espresso sul tema. Benedetto XVI, invece, nel 2009 istituì gli ordinariati anglo-cattolici e diede soltanto a loro la possibilità di "ammettere caso per caso all'ordine sacro del presbiterato uomini coniugati, secondo i criteri oggettivi approvati dalla Santa Sede".



napisan papaNapolitano ieri ha toccato l'argomento carceri italiane, e ha richiesto di verificare le misure adottate fino ad ora e quelle che verranno adottate per risolvere questo problema, ringraziando anche Papa Francesco per la chiamata fatta a Marco Pannella qualche giorno fa: in questi giorni, infatti, il politico italiano ha intrapreso uno sciopero della sete per perorare la causa dei detenuti italiani costretti in prigione in condizioni disumane e ha lanciato un appello a Papa Francesco perché chiedesse amnistia e indulto. Grazie alla chiamata di Papa Francesco, Pannella ha deciso di interrompere temporaneamente la sua protesta, ma ha dichiarato che il suo sciopero continuerà nonostante le sue critiche condizioni di salute.

 


L'amnistia consiste nella rinuncia, da parte dello Stato, a perseguire determinati reati. Mentre l'amnistia estingue il reato, che quindi è come non fosse stato commesso, l'indulto estingue solo la pena.

Ieri a Roma si sono presentati 800mila pellegrini –secondo le stime della Sala stampa Vaticana- per partecipare alla santificazione dei Papi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. Papa Francesco ha letto davanti a tutti i fedeli la formula di canonizzazione per Angelo Giuseppe Roncalli e Karol Wojtyla, uomini che Bergoglio ha definito "Coraggiosi e pieni di misericordia":

 


"Ad onore della Santissima Trinità, per l'esaltazione della fede cattolica e l'incremento della vita cristiana, con l'autorità di nostro Signore Gesù Cristo, dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e Nostra, [...] dichiariamo e definiamo Santi i Beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II ".

Pagina 7 di 8