cronaca

papa arrabbiatoÈ arrivata in queste ultime ore la notizia dell'avvenuta scomunica, da parte di Papa Francesco, di un'organizzazione definita "pseudo-religiosa" e situata in provincia di Frosinone. Si tratta dell'associazione "Bambino Gesù" di Galliano, anche detta "Nuova Gerusalemme", la cui storia ha avuto inizio molti anni fa. Tutto sarebbe cominciato, infatti, dalle testimonianze di Giuseppina Norcia, morta nel 1989 all'età di 49 anni, che raccontava di aver vissuto esperienze mistiche e aver assistito a diverse apparizioni, la prima delle quali all'età di 7 anni. In onore di una di queste apparizioni, in un luogo che, secondo Giuseppina, le era stato indicato dallo stesso bambin Gesù, sua madre fece costruire una cappella. In quel luogo, ancora oggi, dopo la morte di Giuseppina, ora che le redini dell'associazione sono in mano al genero, Samuele, ogni giorno decine di fedeli si recano in pellegrinaggio da tutta Italia. Nel comunicato emesso dalla Santa Sede, si denunciano le azioni del gruppo di Galliano perché «impegnato a diffondere dottrine falsamente religiose e insegnamenti biblici distorti ed estranei alla verità dei testi sacri». Intanto il Vaticano ci tiene a sottolineare: «Chi si pente e lascia la setta potrà rientrare nella Chiesa».

 


FONTE 1FONTE 2

diretta-lazio-galatasaray-orario-tv-formazioni-europa-league-25-02-2016-300x218L'Europa League restituisce positività alla Lazio, con la sconfitta del Galatasaray 3-1, che porta i biancocelesti agli ottavi. Nel primo tempo provano ad andare a rete Parolo, Sneijder e Biglia, ma Muslera dice no con un gran volo (42'). Più vivace la ripresa: palo di Matri,poi tre gol in 4 minuti con gol di Parolo di testa (59'), raddoppio di Anderson al 61', Yasin accorcia per i turchi (62'). Il salvataggio sulla linea di Chedjou precede il facile tris di Klose (72'), servito perfettamente da Radu. Candreva manca il 4-1. 

FONTE 1

 

Serata gloriosa per il Napoli, che allo Stadio San Paolo (NA) travolge la Lazio 5-0 nel posticipo della quarta giornata. La squadra, allenata da maurizio Sarri, riesce finalmente ad ottenere un successo, dopo due pareggi e una sconfitta. Il primo gol arriva già al 14' minuto dopo una splendida azione personale dal limite di Higuain; segue il raddoppio al 35' con una bella palla di Insigne per percussione centrale di Allan. Il 3-0 arriva al 47' con rete di Insigne. Infine, al 59', Higuain chiude in bellezza con una doppietta.

 

FONTE 1  FONTE 2

Pagina 1 di 3