cronaca

29
Novembre

Papa Francesco apre la Porta Santa in Centrafrica

Scritto da 

papa giubileoNella tappa più attesa del suo viaggio apostolico, Papa Francesco ha aperto la Porta Santa della cattedrale di Bangui (Repubblica Centrafricana), di fatto anticipando l'inizio del Giubileo straordinario della Misericordia per la Repubblica Centrafricana e l'Africa. "Bangui diviene la capitale spirituale del mondo" ha dichiarato il Papa, aggiungendo: "chiediamo la pace per tutti i Paesi del mondo". Il pontefice, durante l'incontro con le autorità (tra le quali la presidente Catherine Samba-Panza) ha poi fatto suo il motto del Paese, "Unità-dignità-lavoro", sottolineando come l'unità spinga ad evitare "la tentazione della paura dell'altro".


L'apertura della porta Santa segna l'inizio dell'anno giubilare. Fu Papa Martino V ad aprire per la prima volta (munito di martelletto d'argento) quella di S. Giovanni in Laterano nel 1423. Fino al '75, le Porte Sante erano murate sia all'interno che all'esterno: ora ad essere murata è solo la parte interna. Curiosità: i mattoni che rivestono attualmente la Porta Santa di S. Pietro hanno impresso il nome del Papa che ha indetto l'ultimo anno Santo. Nell'intercapedine, una pergamena e alcune monetine, che rievocano l'anno di pontificato in cui fu celebrato l'ultimo Giubileo (2000).

FONTE 1 FONTE 2