cronaca

07
Giugno

La Nuova Gerusalemme è stata scomunicata

Scritto da 

papa arrabbiatoÈ arrivata in queste ultime ore la notizia dell'avvenuta scomunica, da parte di Papa Francesco, di un'organizzazione definita "pseudo-religiosa" e situata in provincia di Frosinone. Si tratta dell'associazione "Bambino Gesù" di Galliano, anche detta "Nuova Gerusalemme", la cui storia ha avuto inizio molti anni fa. Tutto sarebbe cominciato, infatti, dalle testimonianze di Giuseppina Norcia, morta nel 1989 all'età di 49 anni, che raccontava di aver vissuto esperienze mistiche e aver assistito a diverse apparizioni, la prima delle quali all'età di 7 anni. In onore di una di queste apparizioni, in un luogo che, secondo Giuseppina, le era stato indicato dallo stesso bambin Gesù, sua madre fece costruire una cappella. In quel luogo, ancora oggi, dopo la morte di Giuseppina, ora che le redini dell'associazione sono in mano al genero, Samuele, ogni giorno decine di fedeli si recano in pellegrinaggio da tutta Italia. Nel comunicato emesso dalla Santa Sede, si denunciano le azioni del gruppo di Galliano perché «impegnato a diffondere dottrine falsamente religiose e insegnamenti biblici distorti ed estranei alla verità dei testi sacri». Intanto il Vaticano ci tiene a sottolineare: «Chi si pente e lascia la setta potrà rientrare nella Chiesa».

 


FONTE 1FONTE 2