cronaca
Cronaca

Cronaca (473)

EASY NEWS 28 Ottobre 2016

Terremoto, il Cdm stanzia 40 milioni per la ricostruzione

 

1bisIl consiglio dei ministri ha esteso lo stato di emergenza per il terremoto degli scorsi giorni e ha stanziato con un decreto 40 milioni per la ricostruzione. "Confermo l'impegno del Governo: ricostruiremo tutto, compresi i nuovi danni prodotti da queste ultime scosse. I cittadini sappiano che non sono soli e avranno lo Stato a sostegno della ricostruzione intera, per quanto riguarda le case, gli edifici pubblici ed il patrimonio artistico". Lo ha detto Vasco Errani, commissario alla ricostruzione. Seguito da Curcio, capo della Protezione civile, che ha detto : "la linea è quella di portare le persone negli hotel per poter immaginare poi soluzioni temporanee con più tranquillità". Anche il Presidente del consiglio Renzi non ha fatto mancare il suo sostegno, intervendo all'incontro a Camerino con Errani, Curcio ed il sindaco della località colpita dal terremoto.

FONTE


 

 

Calabria: la Guardia di Finanza sequestra 385 Kg di cocaina

 

gdfA Vibo Valentia, Calabria, 385 chili di cocaina purissima sono stati sequestrati dai finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria e del Comando operativo aeronavale di Pratica di Mare e dei Reparti aeronavali di Vibo Valentia e Palermo. Gli ufficiali hanno anche sottoposto a fermo 9 componenti l'equipaggio della nave portacontainer che, proveniente dal Brasile, era diretta al porto di Gioia Tauro con la droga a bordo. Le indagini, coordinate dalle Procure di Reggio e Palmi e condotte dal Gruppo operativo antidroga della Finanza di Reggio con l'apporto della Direzione centrale per i Servizi antidroga, hanno inoltre permesso di accertare che il trasporto è avvenuto con la compiacenza di alcuni membri dell'equipaggio che hanno scaricato la cocaina, custodita in 17 borsoni impermeabili legati tra loro con boe galleggianti, in un'area di mare distante 16 miglia dal porto di Gioia Tauro allo scopo di farla recuperare successivamente ed evitare i controlli in porto. La cocaina avrebbero fruttato 77 milioni di euro.

FONTE


 

 

Serie A, l'Udinese batte il Palermo 3-1

 

Udinese-Palermo-744x445L'Udinese vince a Palermo con un ottimo 3-1. Al nono minuto del primo tempo Nestorovski approfitta di un errore di Angella, s'invola in area e con un sinistro trafigge Karnezis: 1-0 per il Palermo. Al trentaseiesimo l'Udinese rilancia e pareggia. Sorprendente la doppietta di Fofana, che segna dapprima al 28mo del secondo tempo servito da Hallfreddson. Non lascia scampo infine ai rosaneri sempre Fofana, segnando il gol del 3-1 in combinazione con Badu.

 

FONTE


 

 

Siria, uccisi in un raid a Idlib 22 bambini e 6 insegnanti

 

siria-raid-idlib-orig mainEnnesima storia di morte in Siria: sale a 22 bambini uccisi insieme a sei dei loro insegnanti, il bilancio dell'attacco di ieri contro due scuole nella regione di Idlib, nel nord-ovest della Siria. Lo riferisce l'Unicef secondo il quale se il bilancio dovesse essere confermato si tratta del più grave attacco su una scuola compiuto dall'inizio del conflitto in Siria. L'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) riferisce che il bilancio complessivo di ieri sarebbe di almeno 35 morti, di cui 11 bambini.

 

FONTE

 

Pastrengo (Verona), maestra elementare 46enne pugnalata

imagesPastrengo (Verona), maestra elementare 46enne pugnalata dal suo ex convivente, 53 anni. L'omicida, che l'altra notte ha pugnalato più volte la donna prima di spaccarle la testa con un vaso, ieri ha confessato il delitto di fronte al magistrato. "La discussione è degenerata e ho perso il lume della ragione per un attimo. Come un interruttore acceso che si è staccato per pochi minuti". A proposito del femminicidio la presidente della Camera, Laura Boldrini, afferma "le leggi da sole non bastano: ci sono secoli di sopraffazione e bisogna cambiare la mentalità degli uomini attraverso una grande azione culturale ed una mobilitazione."

Fonte uno

Il business delle buste di plastica illegali

shoppingUn affare da un miliardo di euro: è quello dei sacchetti della spesa illegali, che non rispettano le norme europee, secondo le quali le buste monouso devono essere biodegradabili (e questa è solo una delle norme da rispettare secondo l'aarticolo 2 del decreto legge 25 gennaio 2012). La Guardia di Finanza ha effettuato numerosi sequestri in Sicilia e in Calabria, non solo di buste ma anche del materiale per realizzarle. C'è quindi un vero e proprio business nascosto ed efficiente, che immette sul mercato shopper che non rispettano adeguatamente l'ambiente.

FONTE

Omicidio suicidio a Taranto

Schermata 2016-06-07 alle 23.39.47Nella notte di ieri, un 50 enne tarantino avrebbe ucciso la moglie e il figlio per poi togliersi la vita. Gli inquirenti hanno rinvenuto prima il corpo della donna di 30 anni nell'appartamento dove viveva la famiglia, poi, in auto, i corpi dell'uomo e del bambino di 4 anni. Le morti sarebbero avvenute per colpi d'arma da fuoco.

 

 

 

 

 

 

FONTE 1

Bidello abusava di alunna migrante, fermato

questura-di-ragusa-830x480È successo in una scuola di Ragusa: un bidello di 53 anni avrebbe abusato ripetutamente di una sedicenne sbarcata in Sicilia nei mesi scorsi. In cambio dei rapporti, le avrebbe offerto gomme da masticare e denaro. Il fermo è giunto dopo le segnalazioni di un'educatrice che aveva notato un comportamento anomalo nella ragazza: non voleva andare a scuola, dopo l'entusiasmo iniziale. Il 53enne è agli arresti domiciliari.

 

 

FONTE 1

 

 

Plico esplosivo recapitato all'Efsa di Parma

2000px-EFSA logo.svgNella giornata di ieri, un plico contenente esplosivo è stato recapitato alla dell'Efsa, l'European Food Safety Authority, a Parma. L'esplosivo contenuto sarebbe stato sufficiente a ferire chi lo avesse aperto, rivelano i vigili del fuoco, che, allertati, l'hanno fatto brillare nel piazzale antistante. Non si conosce l'autore del gesto, ma si suppone che si sia trattato di una protesta di anarchico-insurrezionalisti per le politiche in tema di OGM.

 

FONTE 1

La Nuova Gerusalemme è stata scomunicata

papa arrabbiatoÈ arrivata in queste ultime ore la notizia dell'avvenuta scomunica, da parte di Papa Francesco, di un'organizzazione definita "pseudo-religiosa" e situata in provincia di Frosinone. Si tratta dell'associazione "Bambino Gesù" di Galliano, anche detta "Nuova Gerusalemme", la cui storia ha avuto inizio molti anni fa. Tutto sarebbe cominciato, infatti, dalle testimonianze di Giuseppina Norcia, morta nel 1989 all'età di 49 anni, che raccontava di aver vissuto esperienze mistiche e aver assistito a diverse apparizioni, la prima delle quali all'età di 7 anni. In onore di una di queste apparizioni, in un luogo che, secondo Giuseppina, le era stato indicato dallo stesso bambin Gesù, sua madre fece costruire una cappella. In quel luogo, ancora oggi, dopo la morte di Giuseppina, ora che le redini dell'associazione sono in mano al genero, Samuele, ogni giorno decine di fedeli si recano in pellegrinaggio da tutta Italia. Nel comunicato emesso dalla Santa Sede, si denunciano le azioni del gruppo di Galliano perché «impegnato a diffondere dottrine falsamente religiose e insegnamenti biblici distorti ed estranei alla verità dei testi sacri». Intanto il Vaticano ci tiene a sottolineare: «Chi si pente e lascia la setta potrà rientrare nella Chiesa».

 


FONTE 1FONTE 2

Hollande sul pericolo di attentati a Uefa Euro 2016: "esiste, ma non bisogna farsi impressionare"

UEFA-Euro-2016-all-qualified-teams1Il presidente francese Francois Hollande a France Inter ha detto, riguardo alla questione sicurezza per i prossimi campionati europei di calcio: "la minaccia esiste", anche se "non bisogna mai farsi impressionare". "Questa minaccia purtroppo vale per un tempo che sarà lungo, per cui dobbiamo prendere tutte le misure per la riuscita di Euro 2016". Il presidente francese ha anche sottolineato di avere "deciso non solo di confermare la competizione" e "di mantenere le aree con i maxi-schermi per i tifosi", ma anche di "fare in modo che sia un festa europea, popolare e sportiva".

FONTE 1

 

Gianluca Buonanno, europarlamentare leghista, muore in un incidente stradale

gianluca buonannoGianluca Buonanno, 50 anni, è morto nel pomeriggio di ieri in un incidente stradale lungo la Pedemontana a Gorla Maggiore (Varese). In auto con lui c'era la moglie; ferita, è ricoverata all'ospedale di Busto Arsizio, non in pericolo di vita. L'europarlamentare leghista è morto a causa delle ferite riportate nell'impatto. La sua carriera politica era iniziata nel 1990, quando fu eletto consigliere comunale di Serravalle Sesia per il MSI-DN. Il 25 febbraio 2013 è stato rieletto alla Camera dei Deputati ed è entrato a far parte del Consiglio direttivo del gruppo parlamentare della Lega Nord, incarico che ha ricoperto sino a quando non venne eletto parlamentare europeo nel 2014.

FONTE 1

 

70 anni della Repubblica

images70 anni della Repubblica il 2 giugno, i ragazzi delle scuole superiori di Milano interrogati su cosa significhi essere italiani oggi, in un paese sempre maggiormente diverso per etnia, cultura, religione. Marco Antonsich, senior lecturer in Geografia umana all'università di Loughborough ci racconta l'esperienza. La diversità delle opinioni non divide ma genera convivialità e unisce in "una nazione che si costruisce nel quotidiano." "Il ruolo della scuola è fondamentale. La Costituzione viene vista come il collante del Paese". La ricerca guarda ai "valori che hanno dato vita alla Repubblica: uguaglianza, libertà, diritti."

Fonte uno

Pagina 1 di 34